Viale del tramonto (1950)

Trama: Un giovane e disoccupato sceneggiatore di Hollywood va a vivere con una ricca e anziana attrice, già star del cinema muto, prigioniera delirante del suo passato, facendosi da lei mantenere. Il più caustico e sardonico film nero sul mondo di Hollywood. Melodramma amarissimo con risvolti da horror e sottofondi da commedia. Alcune memorabili scene tra cui la partita a carte con Keaton. Sapiente regia: una pietra miliare nell'itinerario di Wilder. Splendide interpretazioni. Su 9 nomination agli Oscar vinse quelli per la sceneggiatura e le musiche (F. Waxman).

Durata: 110’

Regista: Billy Wilder

Cast:
William Holden,
Gloria Swanson,
Erich von Stroheim

Moods

Amore
80%
Felicità
50%
Sconforto
65%
Solitudine
80%