Via da Las Vegas (1995)

Trama: Persi moglie e figlio, sceneggiatore a Hollywood licenziato perché alcolista va a Las Vegas per ubriacarsi a morte. Si mette con una prostituta. Le provano tutte, anche una vacanza nel deserto, per salvarsi, ma il destino di lui è segnato. Da un romanzo di John O'Brien che si suicidò prima che il film andasse in lavorazione. Figgis l'ha sceneggiato, diretto e musicato. È un dilettante in tutti e tre i campi, ma furbo: conosce i cocktail che piacciono al pubblico e ai soci dell'Academy. 2 nomination agli Oscar (regista e sceneggiatore) e con lui furono candidati Cage e la Shue (che lo meritava). Lo vinse Cage (ben doppiato in italiano da Massimo Ghini) che canta in prima persona la canzone “Ridiculous”. Ci sono blues cantati da Sting, le luci multicolori e i tramonti rosseggianti di Las Vegas.

Durata: 111’

Creatore: Stuart Reynolds Regista: Mike Figgis

Cast:
Nicolas Cage,
Elisabeth Shue,
Julian Sands

Moods