Sonatine (1993)

Trama: Murakawa è uno Yakuza che sta per ritirarsi e viene inviato in missione a Okinawa. Lì giunto gioca sulla spiaggia con i suoi aiutanti e incontra una ragazza che è stata stuprata. Quando capisce di essere stato tradito va incontro al proprio destino. Film fondamentale nella filmografia di Kitano. Uscito nel 1993 e premiato al festival di Taormina, è uscito nelle sale solo dopo Hana-Bi e L'estate di Kikujiro. Comicità, durezza, poesia. Un cinema finalmente diverso dalla cinematografia nipponica.

Durata: 94’

Creatore: Kazuyoshi Okuyama Regista: Takeshi Kitano

Cast:
Takeshi Kitano,
Aya Kokumai,
Tetsu Watanabe

Moods