Notorius, l’amante perduta (1946)

Trama: Donna di dubbia moralità è costretta dai servizi segreti USA a sposare a Rio de Janeiro il capo di un'organizzazione neonazista. La salva dalla morte un collega innamorato. Sulla base di un romantico melodramma d'amore (scritto benissimo da Ben Hecht che, con Rains, fu “nominato” all'Oscar), è un thriller razionalista e crudele che trasmette allo spettatore emozioni e malessere. Il suo Leitmotiv è il bere. Bergman iperluminosa. A differenza degli altri film hitchcockiani di spionaggio, non c'è spazio per l'umorismo.

Durata: 101’

Regista: Alfred Hitchcock

Cast:
Cary Grant,
Ingrid Bergman,
Claude Rains

Moods

Amore
80%
Attesa
60%
Coinvolgimento
70%
Curiosità
80%
Passione
30%