L’ultimo spettacolo (1971)

Trama: Nel 1951 il vecchio proprietario del cinema muore e lascia il locale al giovane Sonny che si trascina annoiato tra un'amante quarantenne e l'amicizia protettiva con un ritardato mentale. È una metafora intrisa di tristezza sulla fine di un cinema e di una generazione. Brillante e toccante spaccato di vita nel Texas. Johnson e Leachman vinsero un Oscar. Sceneggiato dal regista con Larry McMurtry, autore del romanzo (1966) omonimo.

Durata: 127’

Regista: Peter Bogdanovich

Cast:
Timothy Bottoms,
Jeff Bridges,
Cybill Shepherd

Moods